News

Attivazione Master II livello in “Medicina Aerospaziale” A.A. 2019/2020- Università degli Studi di Napoli Federico II

Domanda di partecipazione al concorso di ammissione al Master da inviare entro e non oltre il termine del 30 giugno 2020

Il Corpo Sanitario Aeronautico considera di massima importanza la promozione di ogni iniziativa di alto livello scientifico-universitario che favorisca la conoscenza e l’aggiornamento nella fisiologia e fisiopatologia dell’uomo in volo, nella Medicina del Lavoro Aeronautico e nella scienza medica in ambito AEROMEDEVAC, e pertanto auspica la massima diffusione del Master proposto tra i colleghi medici di tutto il territorio nazionale.

            In particolare si evidenzia che il programma scientifico è stato predisposto attraverso la  collaborazione tra la Sanità A.M. e l’Università di Napoli in virtù del vigente Accordo Quadro stipulato da tempo tra Aeronautica Militare e lo stesso Ateneo di Napoli nell’ambito dell’attività di “Formazione, ricerca e sperimentazione nei campi di comune interesse”. 

Si precisa che il  Master (segnalato anche sul sito della Agenzia Spaziale Italiana) è rivolto a tutti i soggetti interessati a sviluppare una concreta professionalità in ambito della Medicina Aerospaziale, ed in particolare Medici Competenti di aziende nel settore Aerospaziale, Aeromedical Examiner-AME già certificati, Medical Assessor (Ispettori Medici) delle Autorità EASA, cultori della materia eventualmente interessati ad acquisire la qualifica AME.

            Si coglie l’occasione per rivolgere a codeste spettabili Istituzioni il saluto di tutto il  Corpo Sanitario Aeronautico.

 

                 IL CAPO  DEL CORPO SANITARIO AERONAUTICO

                       (Gen. Isp. CSArn Domenico ABBENANTE)

 

ALLEGATO MASTER

 

 

Condividi articolo