NewsPrimo Piano

Odontoiatri: “Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento (UE) n. 2017/852 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 maggio 2017, sul mercurio”

Il provvedimento prevede tra l’altro, così come esplicato nel comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 43, “la sanzione amministrativa pecuniaria da 10.000 a 100.000 euro per gli odontoiatri che utilizzano amalgama dentale in violazione del regolamento e la sanzione da 4.000 a 20.000 euro per quelli che non assicurano la gestione e la raccolta dei loro rifiuti di amalgama e la stessa sanzione, nonché la chiusura temporanea dell’attività, per quelli che utilizzano l’amalgama dentale o rimuovono
otturazioni contenenti amalgama dentale in violazione delle norme, fino all’installazione di idonei separatori di amalgama”.

Comunicazione Cao – Fnomceo

Condividi articolo